Più di una semplice sella:le differenze tra Bareback e Saddle Bronc Riding

Bronco a cavallo. L'epitome di ciò a cui pensiamo quando sentiamo la frase "cowboy rodeo". Come altri eventi di rodeo come il roping di squadra e il bull riding, il bronc riding ha avuto origine dallo stile di vita del ranch comune durante la metà e la fine del 1800. E quello che una volta era uno stile di vita si è ora evoluto in uno degli eventi più amati del rodeo. Bronc riding oggi ha due diversi eventi:senza sella e in sella. In questo blog, ti forniremo la ripartizione delle differenze tra sella e sella senza sella.

In passato, i cowboy radunavano broncs dall'aspetto robusto e cercavano di "spezzare" o domare il cavallo selvaggio in modo che potessero essere usati nel ranch. La teoria era che più spesso il cavallo veniva cavalcato, meno avrebbero sgroppato accettando il cavaliere. Questo divenne presto un pilastro dello sport del rodeo all'inizio del 1900. In effetti, in passato, anche le cowgirl cavalcavano i cavalli sellati ai rodei! Ma, dopo la morte di Bonnie McCarroll durante un evento di equitazione al Pendleton Round-Up dell'Oregon nel 1929, la Professional Rodeo Cowboys Association (conosciuta all'epoca come Rodeo Association of America) rimosse quell'evento.

La prima cosa che dovresti sapere sulla sella e sul cavallo senza sella è che sia il cavaliere e il cavallo sono valutati sulle loro prestazioni. I giudici valutano il bronc principalmente in base a quanto sia fluido o ritmico il dollaro. Simile a come viene valutato il bull riding, il punteggio del cowboy si basa sulla capacità di cavalcare per otto secondi interi, tenendosi solo con una mano e sincronizzando i suoi movimenti al ritmo dell'animale. Quindi sia il cowboy che il cavallo possono ricevere un punteggio massimo di 50, per un totale di 100 punti possibili per una cavalcata perfetta. Una delle principali somiglianze condivise solo tra la sella e il cavallo senza sella è che i cavalieri devono "segnare" i loro cavalli al primo salto dallo scivolo. Se i cowboy non riescono a contrassegnare un cavallo con uno o entrambi i piedi, riceveranno un "nessun punteggio".

La principale differenza tra i due eventi di rodeo va oltre la sella e cambia di fatto la difficoltà del punteggio. Ad esempio, alcune differenze tra la sella e la sella senza sella sono che nella sella in sella, il cavaliere ha una grossa redine attaccata alla cavezza del cavallo a cui aggrapparsi. Ma nell'equitazione senza sella, il cavaliere ha solo un riggin', o un pezzo di pelle modellato che viene fissato, con un cuscinetto, attorno alla circonferenza del cavallo. Sorprendentemente, a causa di questa differenza, ci sono più possibilità che il cavaliere venga squalificato nel cavalcare la sella. Alcune cose che possono succedere sono perdere una staffa o far cadere il riggin', risultando alla fine in un "nessun punteggio".

Un'altra grande differenza tra i due eventi è nei cavalli effettivi utilizzati in ogni evento. I cavalli da sella sono in genere diverse centinaia di libbre più pesanti dei cavalli senza sella e generalmente sgroppano in modo più lento. Questo è uno dei motivi principali per cui i giudici si assicurano che il ciclista sia in grado di sincronizzarsi con il movimento del bronc. I cavalli che competono nell'evento bareback bronc sono solitamente più snelli, più veloci e più agili. Questo è il motivo per cui è imperativo che un cavaliere appaia come se avesse il pieno controllo del cavallo, mantenendo il controllo della parte superiore del corpo e muovendo i piedi in un movimento ritmico delle dita dei piedi a tempo con l'azione di sgrondo del bronc.

Curiosi di vedere di cosa tratta il Silver Spurs Rodeo? Dai un'occhiata al nostro programma degli eventi per conoscere i nostri prossimi eventi e quando i biglietti saranno in vendita in modo da non perdere il prossimo evento ricco di azione.