Spaventoso manto nevoso di inizio stagione su gran parte degli Stati Uniti occidentali

Il manto nevoso di inizio stagione tende ad essere sempre un po' permaloso, ma quest'anno stiamo assistendo a molte aree afflitte da uno strato persistente molto pericoloso. Colorado, California, Wyoming e Alaska hanno tutti segnalato una problematica debolezza del manto nevoso che ha innescato valanghe più grandi, più larghe e più profonde del previsto.

Colorado

Come regione continentale, il Colorado ha sempre avuto un manto nevoso notoriamente instabile e quest'anno non fa eccezione. È stato riferito che solo questo mese è il mese peggiore per le vittime di valanghe nella storia dello stato. Ciò potrebbe sorprendere poiché il totale della neve è al minimo storico per il mese di dicembre, ma ciò non significa necessariamente che il manto nevoso sia più stabile poiché non ha nevicato. Il manto nevoso è debole e pericoloso, afflitto da sfaccettature al punto che ora è stato emesso un avviso di valanghe per 9 zone di backcountry su 10. Se stai sciando in backcountry in Colorado, assicurati di prendere ulteriori precauzioni e di essere esperto di backcountry per leggere il terreno e sapere cosa è e non è sicuro sciare o guidare. Ottieni le previsioni al Colorado Avalanche Center.

Utah

Lo Utah ha una struttura del manto nevoso debole molto simile a quella che si vede in Colorado. Una combinazione di uno strato sfaccettato debole con una lastra profonda 1-3′ posizionata sulla parte superiore. La scelta del terreno appropriato in base al manto nevoso attuale è imperativo. Se ti avventuri nel backcountry assicurati di scegliere zone a bassa angolazione lontano da terreni ripidi e fuoriuscite di valanghe. Per le previsioni complete, dai un'occhiata allo Utah Avalanche Center.

Lago Tahoe

La Sierra è generalmente nota per le sue abbondanti nevicate e le condizioni stabili dell'entroterra. Non è raro che la Sierra attraversi ondate di strati deboli persistenti, ma questo sembra più permaloso del normale e sta anche cercando di rimanere più a lungo del normale. Valanghe provocate dagli sciatori e distaccate a distanza sono state segnalate in tutta la regione. Anche le valanghe sono diventate più grandi e hanno corso più a lungo del previsto. Se si viaggia nell'entroterra della Sierra, ottenere le previsioni e anticipare le instabilità del manto nevoso evitando pendii ripidi ed evidenti sentieri di valanghe. Ottieni le previsioni al Sierra Avalanche Center.

Teton

I Teton hanno visto molta più neve rispetto a molte altre aree dell'ovest e stanno andando leggermente meglio di altre regioni. Hanno uno strato debole persistente di cui preoccuparsi che ha innescato valanghe di grandi e grandissime dimensioni. Preoccupano anche le nuove valanghe di neve e i lastroni di vento. Le scelte conservative del terreno sono importanti quando ci si avventura nell'entroterra di Jackson Hole. Per le previsioni complete, visita il Bridger-Teton Avalanche Center.

Alaska

L'Alaska ha iniziato la stagione con un problema di lastroni profondi e persistenti, ma con abbondanti nevicate nel corso dell'ultimo mese, sembravano essersi trasformati più in un problema di lastroni di tempesta / lastroni di vento. Attualmente stanno vivendo un problema di neve temporalesca capovolta in cui la neve è arrivata fredda e poi si è riscaldata durante la tempesta. Questo modello meteorologico tende a produrre lastre di tempesta diffuse. Per una previsione più dettagliata, visita il Centro informazioni sulle valanghe della foresta nazionale di Chugach.

Se stai viaggiando su un terreno valanghe, assicurati di ricevere le previsioni, di avere il tuo equipaggiamento di sicurezza in caso di valanga e le conoscenze su come usarlo. Stiamo vivendo un manto nevoso particolarmente volatile in gran parte degli Stati Uniti occidentali. Scegli un terreno con un angolo basso e sicuro da guidare e da percorrere con gli sci. Abbiamo ancora una lunga stagione davanti a noi e, si spera, molta più neve in arrivo.